Corso Serale Enogastronomia
PROFESSIONALE ENOGASTRONOMIA CUCINA, SCUOLA SECONDARIA SECONDO GRADO

Professionale Enogastronomia indirizzo Cucina – Serale

Questa articolazione, prepara con percorsi serali, all’organizzazione di un lavoro autonomo nel settore alberghiero e della ristorazione

Cos'è

Il diplomato può partecipare a concorsi indetti da enti pubblici, organizzare un lavoro autonomo nel settore alberghiero e della ristorazione, proseguire con un master o corso post-diploma, iscriversi presso qualsiasi facoltà. Corsi di laurea suggeriti come particolarmente idonei sono quelli relativi a Scienze Gastrono-miche, Scienze dell’Alimentazione e della Nutrizione, Scienze e tecnologie agrarie, Scienze e tecnologie alimentari, Economia del Turismo, Turismo per i Beni Culturali. Nel contempo, già il solo diploma, apre un ampio ventaglio di possibili sbocchi professionali, tra cui:

  • Imprese alberghiere Imprese turistiche
  • Enti pubblici (mense ospedaliere, scolastiche, carcerarie e militari …)
  • Enti privati (mense aziendali, ristorazione su mezzi di tra sporti …)

 

Contenuti

In tale articolazione, il diplomato è in grado di intervenire nella valorizzazione, produzione, trasformazione, conservazione e presentazione dei prodotti enogastronomici; operare nel sistema produttivo promuovendo le tradizioni locali, nazionali e internazionali, e individuando le nuove tendenze enogastronomiche.
Per le specifiche didattiche dell’indirizzo consulta la scheda allegata alla seguente pagina.

In questo settore si deve saper valutare la qualità degli alimenti, adottare moderne tecniche di preparazione, cottura, conservazione e distribuzione, nel rispetto della normativa sulla sicurezza alimentare e sui luoghi di lavoro. Importante anche la predisposizione di prodotti, servizi e menù coerenti con il contesto e le esigenze della clientela (anche in relazione a specifici regimi dietetici, culture religiose e stili alimentari), perseguendo obiettivi di qualità e favorendo la diffusione di abitudini e stili di vita sostenibili ed equilibrati.

Il professionista di enogastronomia ha competenza in materia di sicurezza alimentare e di salute nei luoghi di lavoro.

A cosa serve

Gestire il processo degli approvvigionamenti del proprio comparto e supportare le attività di budgeting-reporting aziendale. Valorizzare e promuovere, anche con tecnologie digitali, le tipicità enogastronomiche, gli eventi e le manifestazioni rappresentative del proprio territorio.

Individuare abbinamenti cibo-vino e adeguate tipologie di servizio, con l’obiettivo di sostenere e valorizzare il Made in Italy.

Coniugare la tradizione gastronomica nazionale, regionale e locale con le nuove tendenze di mercato in un'ottica di sostenibilità, grazie anche all’utilizzo delle nuove tecnologie.

Come si accede

Età superiore ai 18 anni e iscrizione presso la Segretera Didattica dell'Istituto

Struttura responsabile dell'indirizzo di studio

Luoghi in cui viene erogato l'indirizzo di studio

  • indirizzo

    Viale Giostra n°2

  • CAP

    98121

  • Orari

    Ingresso alunni
    Dalle ore 8.00

    Ricevimento
    Lunedì: dalle ore 15.00 alle ore 17.00
    Mercoledì: dalle ore 11.00 alle ore 13.00
    Giovedì: dalle ore 15.00 alle ore 17.00

Documenti

Brochure serale

pdf - 239 kb