immagine sportivo

Liceo Sportivo

Liceo Sportivo, Scuola Secondaria di secondo grado

La sezione ad indirizzo sportivo del Liceo Scientifico, istituita con DPR n. 52 del 5 marzo 2013, è volta all’approfondimento delle scienze motorie e sportive.

Obiettivi

A conclusione del percorso di studio gli studenti raggiungeranno i seguenti specifici risultati di apprendimento:

• saper applicare i metodi della pratica sportiva in diversi ambiti;

• saper elaborare l’analisi critica dei fenomeni sportivi;

• essere in grado di ricercare strategie atte a favorire la diffusione del ruolo sociale dello sport;

• saper approfondire la conoscenza e la pratica delle diverse discipline sportive;

• essere in grado di orientarsi nell’ambito socioeconomico della pro pria realtà territoriale e collegarla a soggetti e contesti nazionali ed internazionali.

 

Contenuti

La sezione ad indirizzo sportivo del Liceo Scientifico, istituita con DPR n. 52 del 5 marzo 2013 ,ha le seguenti finalità:

è volta all’approfondimento delle scienze motorie e sportive e di una o più discipline sportive e favorisce l’acquisizione delle conoscenze e dei metodi propri delle scienze matematiche, fisiche e naturali nonché dell’economia e del diritto;

sviluppa le conoscenze, le abilità e le competenze necessarie per far interagire le diverse forme del sapere, l’attività motoria e sportiva e la cultura propria dello sport;

integra la pluralità dei linguaggi, delle tecniche e delle metodologie relative.

Questo indirizzo si caratterizza, dunque, per l’acquisizione di competenze in ambito scientifico-sportivo infatti le discipline caratterizzanti il piano di studio sono:

• Fisica

• Scienze naturali: (chimica, biologia, scienze della terra)

• Diritto ed economia dello sport

• Discipline sportive

Per le specifiche didattiche dell’indirizzo consulta la scheda allegata alla seguente pagina.

L'attività sportiva è strutturata per permetterti di:
fare pratica di almeno due sport individuali e due sport di squadra ciascun anno;
applicare i metodi della pratica sportiva in diversi sport;
acquisire strumenti e tecniche di apprendimento motorio;
apprendere tipi di esercizi e programmi di allenamento;
misurare e valutare la performance e il rendimento.
In particolare, nel triennio la materia "Diritto ed economia dello sport" porterà a:

interpretare le dinamiche economiche del mondo sportivo;
conoscere i profili economico-aziendali dell'attività sportiva;
approfondire l’ordinamento giuridico statale e quello sportivo;
comprendere le implicazioni economico-aziendali e gestionali connesse al fenomeno sport;
apprendere le strategie di marketing e comunicazione applicate allo sport;
acquisire le competenze gestionali base legate al mondo dello sport business;
conoscere il settore sportivo «allargato» (comprendente i produttori di abbigliamento e attrezzature sportive, i media, le forme di co-marketing con lo sport, organizzazione pubbliche e turistiche, realtà territoriali).

Applicare la metodologia sportiva in diversi settori
analizzare criticamente i fenomeni sportivi;
Sviluppare strategie per favorire la scoperta del ruolo pluridisciplinare e sociale dello sport;
Orientarsi nella rete di soggetti che lavorano nell'ambito sportivo sul territorio locale, nazionale e internazionale.
Trovare sbocchi professionali nell'ambito dell’allenamento e della preparazione atletica.
Inserirsi nei settori tecnici e gestionali delle federazioni e delle associazioni sportive.

Risorse

Liceo Sportivo

pdf - 183 kb

Schede didattiche correlate